top of page

Resistenza a un pubblico ufficiale

Resistenza a un pubblico ufficiale (art. 337)

È punito chiunque usa violenza o minaccia per opporsi ad un pubblico ufficiale o ad un incaricato di un pubblico servizio, mentre compie un atto di ufficio o di servizio, o a coloro che, richiesti, gli prestano assistenza.


La norma tutela la libertà d’azione del pubblico ufficiale.


Elemento soggettivo

Il dolo è specifico e si concreta nel fine di ostacolare l’attività pertinente al pubblico ufficio o servizio in atto,



Resistenza a un pubblico ufficiale
Resistenza a un pubblico ufficiale

Comments


bottom of page