top of page

Qual è la differenza tra tentativo circostanziato di delitto e tentativo di delitto circostanziato?

Si ha tentativo circostanziato di delitto quando la circostanza si realizza compiutamente anche in mancanza di un delitto consumato (ad es. un tentato furto commesso in tempo di notte). In questo caso la circostanza sarà valutata.

Si ha, invece, tentativo di delitto circostanziato quando la circostanza non si realizza compiutamente in presenza di un delitto tentato, ma dall'agente era rappresentata e voluta.

La giurisprudenza in questo caso ritiene che la circostanza debba essere valutata, anche se non compiutamente realizzata, quando vi è assoluta certezza che si sarebbe realizzata con il delitto consumato.

Opinione contraria mostra parte della dottrina.


Tentativo di delitto circostanziato e tentativo circostanziato di delitto
Tentativo di delitto circostanziato e tentativo circostanziato di delitto

Comments


bottom of page