top of page

Il Consiglio di Stato si esprime sull'ammissibilità dei mezzi di prova in appello

Ammissibilità dei mezzi di prova in appello

Consiglio di Stato, Sez. II, sent. del 26 gennaio 2024, n. 845.

È ammissibile la produzione in appello di una relazione di indagine nanodiagnostica sul reperto biologico, acquisito successivamente alla conclusione del giudizio di primo grado, trattandosi nella specie di un atto che l'interessato non aveva potuto produrre in primo grado a causa della veloce definizione di quel giudizio e del tempo resosi necessario per l'acquisizione dei materiali biologici presso l'Ospedale che li deteneva, oltre che per la complessità dell'indagine.



Ammissibilità mezzi di prova in appello
Ammissibilità mezzi di prova in appello

Comments


bottom of page