top of page

Errore giudiziario e responsabilità dei magistrati

L'errore giudiziario e la responsabilità dei magistrati

La norma sulla responsabilità civile dei magistrati, contempla il diritto al risarcimento dei danni e non il diritto ad un’equa riparazione pecuniaria.

L'equa riparazione è prevista, invece, per la custodia cautelare illegittima o ingiusta e per l’errore giudiziario con o senza carcerazione.

La responsabilità civile del magistrato è configurabile solo in presenza di dolo o colpa grave.

Il diritto alla riparazione, invece, prescinde dall’elemento psicologico.

In tutte le ipotesi, l’interessato può conseguire una somma di danaro o una rendita vitalizia.



Errore giudiziario e responsabilità dei magistrati
Errore giudiziario e responsabilità dei magistrati

Comentários


bottom of page